Domenica 11 Maggio 2014,

Iride Cologno chiude un ottimo anno conquistando l’ultimo punto bonus e il Secondo posto definito della classifica del girone 2 della serie C italiana, Giocando però un partita inaspettamente sofferta contro i Mastini di Opera molto possenti e organizzati in mischia.

Nonostante tutte le difficoltà i ragazzi hano difeso bene e hanno portato a casa la parita con il punto bonus segnando 33 punti e subendone solo 3 su calcio di punizione.

Tabellino della partita:

Formazione:
1 Sorriente Renato
2 Cagliani Lorenzo
28 Virzi Walter
4 Privitera Alfredo
5 Sofo Guglielmo
6 D’Ambros Stefano
7 Malnati Davide
8 Norata Fabio
9 Taglietti Giacomo
26 Romano Vito
11 Gallone Francesco
12 Mussi Marco
13 Demeco Tommaso
14 Acanfora Alessandro
15 Pagnussat Luca

a disposizione

16 Cammelliti Daniele
20 Crispo Andrea
19 Ceglia Stefano
10 Schiavone Salvatore
21 Falco Michele
18 Bisotti Umberto

Cambi:

Cammelliti per Virzi al 41′
Falco per Dambros al 41′
Bisotti per Acanfora al 41′

Crispo per Sorriente al 55′
Ceglia per Sofo al 60′

Risultato finale 34 a 3

Per il Cologno ( 6 mete, 2 trasformazioni, 0 punizioni)

Per Mastini ( 0 mete; 0 trasformazioni, 1 punizioni)

Marcatori :Sorriente 2 mete (10′ e 19′) Mussi (21′) Gallone (56′) Demeco (65) Falco (79)

Trasformazioni/punizioni = 2 su 6 di Demeco

Ammoniti/Espulsi = cologno 0 mastini (g)

 

 I commenti del nostro coach Angelo Vinzani:

Parlando della partita:

<<Abbiamo sofferto un po in mischia e non siamo riusciti ad esprimere il nostro solito gioco. Col passare dei minuti abbiamo sistemato il conto  delle mete  ed una volta sicuri del secondo posto abbiamo rallentato. Devo anche sottolineare la nostra ottima perfomance in difesa: i Mastini hanno segnato solo grazie ad un calcio>>

Analizzando la  stagione:

<<Il secondo posto e la conseguente ammissione alla serie C1 rende molto positiva la nostra stagione. Non dimentichiamoci che ad inizio anno ci siamo ritrovati con una squadra tutta da costruire e con tante novità rispetto alla stagione precedente. Giornata dopo giornata abbiamo meritato sul campo un risultato che, senza voler essere immodesti, non può essere frutto del caso. Sappiamo che c’è molto da lavorare, perchè il livello della serie C1 sarà decisamente superiore a quello incontrato quest’anno>>.

Ecco le foto del match:

 

 

 

Lascia un commento

Devi essere connesso per inviare un commento.